Eventi in programma

Iscriviti alla nostra newsletter per essere informato sugli eventi e tutte le iniziative di ReAgire!

 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

MyJob Day 2019

21 Maggio @ 15:00 - 20:00

Il 21 Maggio è il MyJob Day, l’open day di ReAgire. Dal primo pomeriggio fino alla serata abbiamo previsto una giornata ricca di attivià, come sempre dalla parte di chi cerca lavoro.

Ecco il programma!

ORE 15 – 18 – Laboratori tematici

  1. Il mio CV (sicuro sia il più efficace?)
  2. Comunico, ergo sono (laboratorio di comunicazione ed espressione efficace)

Per motivi organizzativi i laboratori richiedono la registrazione. Per informazioni scrivere a info@reagireinsieme.org


ORE 18 – Aperitivo di Networking

Per i soci e per chi vuole conoscerli ed entrare a far parte della rete solidale di ReAgire, e iniziare a leggere il materiale dell’incontro serale.


ORE 18.30 / 20 – Confronto pubblico

QUESTIONE DI MATCHING?
Territorio locale e social network insieme dalla parte di chi cerca lavoro.

ReAgire presenta un Manifesto di idee per promuovere politiche del lavoro finalizzate all’inclusione. Con la partecipazione di Nextdoor, la app che facilita le relazioni tra vicini dello stesso quartiere. Il filo conduttore è la tecnologia come strumento a disposizione del sociale e dell’impegno civico nel Territorio locale. Saranno invitati a discutere il Manifesto istituzioni, giornalisti, associazioni, referenti politici locali e imprese.

Registrazione all’incontro dalle ore 18.

Questi, in breve, i punti del Manifesto.

  1. PER “INCLUDERE” LE POLITICHE ATTIVE DEBBONO PROPORSI DI “ACCOMPAGNARE”.
    Chi è in cerca di lavoro, e ha difficoltà nel trovarlo perché le sue competenze non soddisfano la Domanda non può essere lasciato solo nell’usufruire dei servizi disponibili, ma dev’essere accompagnato per il tempo necessario in un percorso destinato a migliorare la sua competitività fino a raggiungere il proprio lavoro.
  2. ASSUMERE IL TERRITORIO LOCALE COME RIFERIMENTO.
    Progettare il percorso necessario ad accompagnare verso il proprio lavoro chi lo sta cercando per un periodo di tempo anche prolungato implica che le Politiche Attive assumano IL TERRITORIO LOCALE quale riferimento – in quanto riferito a piccoli numeri e personalizzabile – sia per la definizione delle strategie e risorse necessarie che per la gestione del complesso di attività previste.
  3. RADICARSI NEL TERRITORIO PER FAVORIRE LE RELAZIONI.
    Radicarsi nel Territorio – anche attraverso l’uso dei social network di quartiere – favorisce il coinvolgimento della realtà sociale e dell’Economia locale, la ricerca attiva del lavoro da parte di chi lo sta cercando, la progettualità di nuove iniziative di lavoro professionale e autonomo, perché le Politiche Attive siano utili non solo al matching, ma anche ad immaginare nuove attività e servizi rispondenti all’Offerta di lavoro interessata.
  4. COORDINARE LE DIVERSE ATTIVITA’ E IL SOSTEGNO ECONOMICO IN UNA LOGICA D’INTEGRAZIONE.
    Perché i percorsi di accompagnamento al lavoro risultino inclusivi è opportuno il coordinamento del complesso di attività, servizi e risorse economiche disponibili al sistema delle Politiche Attive da parte di un unico soggetto in una logica integrata e funzionale agli obiettivi, secondo le modalità più utili nel Territorio locale e tenendo in adeguato conto lo specifico caso.
  5. FINALIZZARE LE RISORSE DISPONIBILI.
    Dal punto di vista di chi cerca lavoro le risorse pubbliche disponibili a sostegno dell’occupazione dovrebbero essere destinate prioritariamente a soggetti impegnati nelle Politiche Attive, quindi organizzati per rendere più competitivo anche chi non soddisfa la normale attività di selezione orientata a individuare i profili professionali ricercati dalle imprese.
  6. PROMUOVERE L’ALLEANZA SOCIALE.
    La precarietà o mancanza di lavoro è un disagio sociale non relegabile a problema dei disoccupati o dei Servizi per l’impiego. Perché le Politiche Attive risultino inclusive è necessario incidere sul paradigma culturale più consolidato in una realtà economica e sociale competitiva, promuovendo la collaborazione attiva e solidale di istituzioni, mondo della formazione, sindacati e associazioni, enti economici e imprese.

SCARICA IL MANIFESTO COMPLETO


Dettagli

Data:
21 Maggio
Ora:
15:00 - 20:00

Luogo

ReAgire
via Bezzola 6
Milano, 20153 Italia
+ Google Maps